Dopo mesi dalla dimissione per Covid, molti, troppi pazienti ancora stanno male

Una Tavola Rotonda on-line giovedì, 8 Aprile 2021 dalle ore 15:30 alle ore 19:00

Long Covid: una sofferenza senza fine, con sintomi debilitanti multiorgano che, anche dopo settimane, non passano. Sono necessarie cure tempestive e appropriate per evitare ricoveri e conseguenze sulla salute dei pazienti, anche dopo la negatività al tampone. “Per le autorità sanitarie il LongCovid 19 deve diventare, da subito, una priorità” ha dichiarato, nei giorni scorsi, anche il direttore dell’Oms Europa, Hans Kluge.

Hanno confermato la loro presenza :

Suor Carol Keehan – Coordinatrice Task Force di Salute Pubblica della Commissione Vaticana COVID-19

Senatori: P. Binetti, L. Briziarelli, M. Castellone, L. Grimani, F. Mollame, E. Pirro, M. Rizzotti, G.Vono

Onorevoli: R. Alaimo, F. Bologna, E. Carelli, C. D’Arrando, A. Giarrizzo, A. Ianaro, M. Lorefice, E. Mazzetti, R. Menga, L. Noja, M.L. Paxia

Pierluigi Lopalco – Assessore alla Sanità Regione Puglia

Evento in diretta dell’Associazione Dossetti e sulla piattaforma Zoom.

Arte per l’Ospedale Fiera Milano

La Galleria Salamon di Milano desidera dare il proprio contributo alla lotta contro il Coronavirus (Covid-19), aiutando l’Ospedale Fiera Milano, costruito in tempi record da persone eccezionali per ospitare 200 malati di Covid-19 in terapia intensiva. Ospedale già operativo.
Matteo Salamon, titolare della galleria, ha pertanto allestito una mostra online selezionando 20 disegni antichi, proponendoli in vendita a prezzi scontati e destinando il 20% dell’incasso di ciascuna opera all’Ospedale Fiera Milano. La Galleria invierà copia della ricevuta della donazione a ciascun acquirente.
Il catalogo delle opere è consultabile al sito della Galleria: http://www.salamongallery.com.
Opere Scelte:
– Un gruppo di cinque Capolettera” databili alla fine del Duecento, del Maestro dei Corali di San Domenico in Gubbio
– Bernardino Luini è l’autore di due disegni, segnaliamo in particolare lo “Studio di Figura Maschile”, eseguito con pochi e vibranti segni di penna e inchiostro bruno
– Giovanni Maria Viani, artista bolognese del Settecento, è l’artista che ha eseguito il dolcissimo “Ritratto di un Retriever”, una delle razze canine da sempre nel cuore di chi ama il miglior amico dell’uomo
– Giovanni Migliara infine è il maestro lombardo che ha dipinto, a penna, pennello e inchiostro seppia, la bellissima “Veduta di Largo Augusto a Milano”.
Chi desiderasse ricevere ulteriori informazioni su un’opera in particolare, o fotografie in alta definizione, è pregato di contattare direttamente la Galleria: info@salamongallery.com

S.E.

“I masnadieri” nel nuovo allestimento di Leo Muscato

Torna al Teatro Regio di Parma, venerdì 18 Ottobre alle ore 20.00, I masnadieri. L’opera, composta da Verdi nel 1874 su libretto di Andrea Maffei, va in scena al Festival Verdi 2013 nel nuovo allestimento firmato da Leo Muscato, recentemente insignito del Premio Abbiati dalla Critica Musicale Italiana quale miglior regista, con le scene di Federica Parolini, i costumi di Silvia Aymonino e le luci di Alessandro Verazzi. Alla testa della Filarmonica Arturo Toscanini e del Coro del Teatro Regio di Parma, Francesco Ivan Ciampa dirige la partitura presentata nell’edizione critica e assente dal Regio dal 1974. In scena Roberto Aronica, Aurelia Florian, Artur Ruciński, Mika Kares, Giovanni Battista Parodi, Antonio Corianò, Enrico Cossutta. Il cast è completato da Stefano La Colla (nel ruolo di Carlo il 27 ottobre), Damiano Salerno (nel ruolo di Francesco il 23, 25, 27 ottobre). Repliche il 20, 23, 25, 27 Ottobre.

Articolo Paolo Maier