I mondi di Bob Dylan a Verona

“Era il maggio1984 quando Bob Dylan aprì il suo tour europeo con due serate di concerto all’Arena di Verona, un evento straordinario per la nostra città, che coincisero anche con la prima esibizione dell’artista in Italia. Questa mostra, e gli eventi correlati, vogliono essere un omaggio al cantante e poeta, insignito del premio Nobel per la Letteratura lo scorso anno”.

Così l’assessore alla Cultura Francesca Briani ha presentato l’iniziativa “I mondi di Bob Dylan”, una serie di eventi in programma a Verona fino al 29 ottobre, per approfondire la conoscenza di un autore a tutti noto, ma forse conosciuto troppo superficialmente.

Le manifestazioni, realizzate grazie al Banco BPM in collaborazione con la Società Letteraria di Verona e con il patrocinio del Comune, sono state illustrate dal coordinatore Sergio Noto insieme al critico musicale Enrico De Angelis; presente anche Cristiano Righetti, responsabile Eventi del Banco BPM. Fino al 29 ottobre, dalle ore 15 alle 19, nelle sale della Società Letteraria in Piazzetta Scalette Rubiani, sarà possibile visitare la mostra fotografica dedicata a Bob Dylan, 22 pannelli che documentano i tratti salienti dell’esperienza artistica del cantante, cin un’appendice di immagini e musica inedite dedicate ai concerti areniani del 28 e 29 maggio 1984.

Questi gli altri appuntamenti in programma. Domenica 15 ottobre, alle ore 20.30 al Teatro Ristori, si terrà il concerto di cover e versioni italiane di canzoni di Bob Dylan; martedì 10 ottobre, alle ore 18 all’Antica Bottega del Vino, si terrà “Dylan e la canzone d’autore italiana”, una conversazione tra Massimo Bubola e Riccardo Bertoncelli; martedì 18 ottobre l’appuntamento è alla Società Letteraria, alle ore 17.30, con la presentazione del libro di Enrico De Angelis e Salvatore Esposito “L’enigma Dylan, tra arte e business”. La rassegna si concluderà con l’incontro “Un maestro di Dylan: Woody Guthrie i cantastorie degli oppressi”, mercoledì 25 ottobre alle ore 17.30 alla Società Letteraria. La mostra e tutti gli eventi sono ad ingresso gratuito.

 

Roberto Bolis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.