Un’opera d’arte in cambio di una donazione a favore della lotta contro il coronavirus

Dai social di “Arte per la Libertà”, il grande cartellone che unisce “Voci per la Libertà” e “DeltArte”, viene lanciata una iniziativa di solidarietà in concomitanza con “Restiamo a casa Live”, le dirette quotidiane che ogni giorno fino a Pasqua animano i pomeriggi con le performance degli artisti del festival.

Come spiega la curatrice del festival Melania Ruggini: “Il mondo dell’arte, dagli artisti ai collezionisti al pubblico in generale, possono contribuire nel loro piccolo con questa asta online attraverso una piccola eppure significativa donazione per sostenere lo sforzo del personale sanitario italiano e delle associazioni che sono da mesi in prima linea contro l’emergenza del Coronavirus. In cambio ci si porta a casa un’opera firmata da un giovane artista italiano. L’intero ricavato andrà devoluto interamente in beneficenza alle strutture individuate dai nostri artisti”.

Il primo a inaugurare l’iniziativa è stato Riccardo Buonafede, celebre street artist ferrarese organizzatore di Manufactory Project di Comacchio (FE). Come ha commentato l’artista: “Oggi non sono solo medici e gli infermieri ad essere in difficoltà, lo sono anche le famiglie e i lavoratori. Noi siamo partiti da qui. Quest’opera non rappresenta solo un medico, rappresenta una donna che si sta preparando per fare il suo lavoro, come tutti i giorni, ma con la paura di compromettere la sua salute e quella della sua famiglia che l’aspetta a casa. Una donna che spera di non vedere troppe persone soffrire o morire ogni giorno. Se è vero che l’artista dipinge ciò che vede, questo è quello che io vedo oggi”. L’opera dal titolo “SUPERHEROES” se l’è aggiudicata Charly Pub del Lido delle Nazioni e il ricavato andrà interamente devoluta all’Ospedale del Delta di Lagosanto (FE).

Si proseguirà martedì 14 aprile con Ivano Petrucci, giovedì 16 aprile con la pittrice romana Violetta Carpino e infine sabato 18 aprile con la street artist Alessandra Carloni.

L’asta a rialzo durerà 24 ore; si potrà accedere sul profilo social dell’artista e di Arte per la Libertà proponendo il proprio prezzo. Per ogni opera si renderà noto per tempo a quale struttura, ente, associazione andrà devoluta la beneficenza.

www.arteperlaliberta.comwww.deltarte.comwww.vociperlaliberta.it

 

M.A.

One thought on “Un’opera d’arte in cambio di una donazione a favore della lotta contro il coronavirus

  1. Suor Emanuela ha detto:

    Arte creatività e solidarietà hanno fatto alleanza!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.