Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon

Domenica 18 febbraio, tra le vie del centro di Verona, si correrà l’11ª edizione della Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, gara podistica internazionale da 21 chilometri, inserita nei calendari della Iaaf-Federazione Mondiale di Atletica. La mezza maratona partirà alle ore 10 dal Palazzetto dello Sport, dove, in contemporanea prenderà il via anche la Agsm Duo Half Marathon, corsa a staffetta non competitiva.

Novità di quest’anno la Lidl Monument Run, corsa-camminata lungo gli ultimi 5 chilometri della mezza maratona, pensata per le famiglie e per quanti vogliono godersi la città e partecipare all’evento sportivo senza gareggiare, con partenza alle ore 9 da piazza Bra.

Ad oggi le iscrizioni per le due gare da 21 chilometri hanno quasi raggiunto quota 8 mila partecipanti, di cui il 10 per cento stranieri, il 20 per cento donne e il 15 per cento veronesi. Sono già 6.600 infatti gli iscritti alla mezza maratona e 1.200 quelli della staffetta. Saranno invece 700 i volontari che domenica mattina saranno impegnati lungo il percorso per garantire la sicurezza e i servizi per gli atleti, supportati da una cinquantina di agenti della Polizia municipale.

La manifestazione sportiva, organizzata da Veronamarathon Eventi, in collaborazione con il Comune di Verona, è stata presentata questa mattina dagli assessori allo Sport e alla Cultura del Comune e dal vicepresidente della Veronamarathon Eventi Matteo Bortolaso. Presenti Stefano Stanzial, coordinatore delle operazioni di gara, Claudio Arduini, direttore tecnico di gara, Mariano Tagliapietra della Fidal Veneto e i rappresentanti degli sponsor: Francesca Vanzo di Agsm, Alessia Bonifazi di Lidl.

“Una giornata dedicata allo sport, apprezzata anche fuori dai confini nazionali, come testimonia il gran numero di scritti stranieri – commenta l’assessore allo Sport – e allo stesso tempo un momento di festa lungo le vie del centro, attraverso un percorso che si snoderà tra i monumenti e le bellezze storico- architettoniche della nostra città. Un ringraziamento va agli organizzatori di Veronamarathon, ai numerosi volontari che saranno presenti domenica e alla Polizia municipale che garantisce la sicurezza di tutti i partecipanti”.

“La mezza maratona si inserisce negli eventi di Verona in Love – ricorda l’assessore alla Cultura –. Atleti e accompagnatori, al termine della gara, potranno trascorrere il pomeriggio in città e godere degli ingressi a tariffa ridotta nei musei, delle visite a tema e della formula 2×1 alla mostra “Van Gogh Alive – The Experience” se in possesso di due biglietti di ingresso alla Casa di Giulietta. Per chi preferisse rimanere all’aria aperta in diverse zone della città saranno presenti mercatini di artigianato e di prodotti gastronomici tipici”.

Il percorso prevede la partenza degli atleti dall’Agsm Forum alle ore 10, per poi proseguire in via Palladio e via Albere, porta Palio, circonvallazione Oriani, corso Porta Nuova, via Roma, corso Cavour, ponte della Vittoria, lungadige Campagnola, Castelvecchio, lungadige Cangrande, ponte del Risorgimento, via Da Vico, via Lega Veronese, San Zeno, piazza Corrubbio, regaste, stradone Porta Palio per il rientro in zona stadio, dove gli atleti che partecipano alla Agsm Duo Half Marathon faranno il cambio. Qui inizierà il secondo giro: i corridori entreranno nuovamente in città sempre da porta Palio percorrendo poi circonvallazione Oriani, piazza Renato Simoni, via Scalzi, stradone Porta Palio, corso Cavour, ponte della Vittoria, lungadige Campagnola, lungadige Cangrande, viale della Repubblica, via Quattro Novembre, via Anzani, lungadige Matteotti, ponte della Vittoria, via Emilei, via Rosa, corso Sant’Anastasia, piazza delle Erbe, piazza Viviani, ponte Nuovo, via Carducci, via Muro Padri, via San Nazaro, via XX Settembre, ponte Navi, stradone San Fermo per arrivare in piazza Bra.

Expo Marathon. Per tre giorni all’Agsm Forum sarà allestito il villaggio dedicato alla maratona, che aprirà nel primo pomeriggio di venerdì 16 febbraio, consentendo di ritirare il pettorale e il pacco gara e visitare gli stand presenti. Partecipanti alla gara e accompagnatori potranno spostarsi dalla zona arrivo alla partenza mediante bus navetta gratuito.

La medaglia. Grazie all’idea dello Studio Aurelio Clementi la medaglia della 11ª Gensan Giulietta&Romeo Half Marathon, che verrà donata a tutti i partecipanti, sarà dedicata al Balcone di Giulietta. Altro omaggio sarà la t-shirt in materiale tecnico firmata da Joma.

Provvedimenti viabilistici. Per garantire il regolare svolgimento della manifestazione sportiva e la sicurezza dei partecipanti sarà in vigore il divieto di transito lungo il percorso, durante lo svolgimento della gara, dalle ore 8.30 alle 13 circa.

Non sono previsti attraversamenti del percorso dalle 8.30 alle 13.

Tutte le informazioni sono disponibili sui siti www.comune.verona.it e www.giuliettaeromeohalfmarathon.it.

 

Roberto Bolis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.