Prima Festa dell’Olio Città di Verona

Si terrà domani, domenica 19 marzo, in piazza Righetti a Quinzano, la prima Festa dell’Olio Città di Verona, organizzata dal Comune insieme all’Associazione Internazionale Produttori Olivicoli, Auser Quinzano, Comitato Gemellaggio Sportivo Veterani Quinzano in collaborazione con Amia. L’iniziativa prevede un concorso per imbottigliatori e produttori di olio di oliva del Comune di Verona.

L’evento è stato illustrato a palazzo Barbieri dall’assessore al Tempo libero Alberto Bozza; presenti il presidente di Amia Andrea Miglioranzi, il presidente di AIPO Albino Pezzini con Roberta Ruggeri e Angelo Stanzial del Comitato Gemellaggio Sportivo Veterani Quinzano.

“Per la prima volta Verona ospita una festa dedicata all’olio – ha detto Bozza – con l’obiettivo di valorizzarne la produzione locale e sensibilizzare i cittadini sull’importanza dell’ utilizzo di olio “buono”, alimento preziosissimo per una sana alimentazione e un corretto stile di vita. Grazie alla collaborazione di Amia – ha aggiunto Bozza – l’iniziativa avrà una particolare attenzione per la sostenibilità e l’impegno ambientale, con la presenza di casette di legno dove i produttori locali offriranno degustazioni dei loro oli”.

Sessantacinque gli iscritti al concorso, divisi nelle due categorie olio extra vergine e olio DOP. I vincitori, ai quali verrà consegnata una targa, saranno individuati sulla base di una graduatoria finale stilata dall’AIPO e sulle analisi effettuate dai laboratori. E’ previsto anche un momento di approfondimento sulle tematiche legate all’olio e la presenza dei tedeschi di Barthelmesaurach Kemmerstain (Norimberga), città gemellata con Quinzano, che porteranno le specialità bavaresi.

Questo il programma della giornata: alle ore 10 apertura della festa con la benedizione del parroco di Quinzano; alle ore 10.30, nella sala civica della 2ª Circoscrizione in piazza Righetti, il convegno a cura di AIPO “L’olivo elemento storico dei colli di Verona di Avesa e Quinzano – l’importanza della degustazione dell’olio di oliva per cogliere i pregi e i valori sensoriali delle zone tipiche”; dalle ore 11 alle 13 intrattenimento musicale con musiche popolari con il gruppo folk TakaBanda; alle ore 11.45 premiazioni dei partecipanti al Concorso della Prima festa dell’olio Città di Verona; dalle ore 12.30 degustazioni di patate, gnocchi e bruschette con gli oli d’oliva del territorio veronese e degustazioni di specialità bavaresi. Per consentire la riuscita dell’evento, domenica mattina piazza Righetti a Quinzano sarà chiusa al traffico.

 

Roberto Bolis

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.