Rodolfo Zanchetta corre la mezza maratona all’eta’ di 87 anni

Rodolfo Zanchetta e il sindaco di Verona Sboarina

Correre mezza maratona all’età di 87 anni non è da tutti. Farlo in poco più di tre ore è un’impresa straordinaria. A portare a casa il grande risultato è il veronese Rodolfo Zanchetta, che il 1° marzo a Londra ha partecipato all’Half Maraton vincendo nella categoria ‘senior’.

soddisfazione che fin da subito ha voluto condividere con la sua città e con il sindaco Federico Sboarina, con il quale ha intrattenuto una corrispondenza via mail durante il Covid.

Finalmente poi l’incontro a palazzo Barbieri, durante il quale il maratoneta ha consegnato al sindaco il suo libro, ‘Diario di un marciatore europeo’.

“Normalmente penso ai nostri anziani come ad una risorsa insostituibile – ha detto il sindaco -, per il ruolo che hanno avuto in passato e per ciò che rappresentano nella società di oggi. Rodolfo Zanchetta va oltre tutto ciò, lui è l’eccezionale che non smette mai di stupire. La sua ultima impresa sportiva a Londra ne è la dimostrazione, ha corso i 21 chilometri con un tempo da far invidia ad atleti ben più giovani. Sono davvero contento di averlo incontrato, è un esempio non solo per le persone più anziane ma per tutti noi. Costanza e determinazione fanno raggiungere risultati straordinari”.

 

Roberto Bolis (anche per la fotografia)