Fiumicino Jazz Festival

Grandi nomi del jazz nazionale ed internazionale per la seconda edizione del Fiumicino Jazz Festival, la manifestazione ideata dal Museo del Saxofono con l’intento di promuove e di portare a Fiumicino una grande e articolata manifestazione dedicata al jazz. Quest’anno il festival sarà concentrato in due lunghi fine settimana, in programma dal 2 all’11 settembre. 

Attilio Berni, direttore artistico del Museo del Saxofono ha concepito una manifestazione in grado di attirare ed incuriosire un vasto pubblico, oltre a quello più specialistico del settore, contribuendo a quella caratterizzazione musicale della città di Fiumicino affinché essa possa, ancor più, essere identificata come la città del saxofono e rappresenti un forte stimolo alla crescita turistico-culturale del territorio. 

La rassegna prevede un ciclo di 6 eventi, che vedono in cartellone concerti al Museo del Saxofono il venerdì e sabato sera, alle ore 21:00, ed eventi organizzati nello stabilimento del Podere 676 di Testa di Lepre, in calendario la domenica, dalle ore 18:00 in poi. La collaborazione con il Birrificio Agricolo Podere 676, che si rinnova in questa edizione, vuole celebrare il forte connubio tra birra e musica, un’affinità congrua in cui visione, ascolto e degustazione si sposano e si affinano reciprocamente. In questa seconda edizione è partner della manifestazione anche la Farmacia Salvo D’acquisto di Palidoro.

Il Museo ospiterà protagonisti artisti del calibro di Stefania Tallini e Franco Piana (2 settembre), Giampaolo Ascolese (3), Nina Pedersen (9) e  Maurizio Giammarco (10), mentre al birrificio si potranno ascoltare i maggiori esponenti del jazz tradizionale italiano come Red Pellini, Luca Velotti, Gianluca Galvani e Bepi D’Amato. 

I biglietti degli spettacoli del venerdì e sabato sera sono acquistabili al Museo o sul sito Liveticket mentre gli eventi al birrificio sono prenotabili direttamente al numero +39 348 6917050. Prima di ogni concerto è prevista un’apericena opzionale. Per tutti gli eventi è suggerita la prenotazione.

Elisabetta Castiglioni

Fiumicino Jazz Festival

Sarà il duo formato dalla pianista Stefania Tallini e dal flicornista Franco Piana ad aprire la seconda edizione del Fiumicino Jazz Festival, in programma per due fine settimana e un ciclo di sei concerti tra il Museo del Saxofono e il Birrificio Agricolo Podere 676. L’inaugurazione sarà anticipata da una conferenza stampa di presentazione, in programma alle ore 19:00.

Il primo concerto, in programma venerdì 2 settembre alle ore 21:00 vede incontrarsi due diverse personalità artistiche in un un repertorio che si muove da brani originali, composti dalla pianista e dal flicornista, a reinterpretazioni di standard jazz, canzoni italiane e  musica brasiliana. Un progetto molto originale che prevede momenti di grande scambio anche tramite l’utilizzo di elementi inusuali, per musicisti come loro: Franco Piana che si esibisce anche in portentosi scat vocali, o utilizzando il flicorno come una percussione; Stefania Tallini che esplora particolari effetti timbrici sul pianoforte e usa la sua voce nell’esecuzione di un brano. Complicità, gioco, intesa, interplay continui, dalla prima all’ultima nota per questo interessantissimo progetto.

Sabato 3 settembre, sempre al Museo alle ore 21:00, si esibirà la formazione guidata da Giampaolo Ascolese nel progetto “My heart for Art”, omaggio ad Art Blakey, uno dei pilastri della storia del Jazz, grandissimo caposcuola e modernissimo interprete della batteria Jazz, negli anni ‘50 e ‘60, nonché fondatore del mitico gruppo dei Jazz Messengers. Oltre ad Ascolese, batterista e percussionista nell’ambito del Jazz da 50 anni, saranno sul palco Mauro Zazzarini al sax tenore (premio “Jazz Awards 2011” come miglior musicista di Jazz Nazionale), Mauro Verrone al sax alto (allievo di Massimo Urbani e trascrittore dei brani dei Jazz Messengers), Claudio Corvini alla tromba (figlio del grande Al Korvin, storica prima tromba dell’orchestra della Rai Radiotelevisione Italiana), Olivier Von Esse al pianoforte (diplomato alla School of Contemporary Music di Singapore, membro della Facoltà del Jazz and Contemporary della New School University di New York) ed Elio Tatti al contrabbasso.

Domenica 4 settembre il festival si sposta al Birrificio agricolo Podere 676 dove, ad ingresso libero, il gruppo SUPER DIXIE FIVE, una  All Stars Band  composta da Gianluca Galvani alla cornetta, Luca Velotti al clarinetto, Red Pellini al sax alto, Gino Cardamone al banjo e Giuseppe Talone al contrabbasso, darà vita ad una performance musicale con il migliore Dixieland degli anni ‘20. I cinque grandi e sapienti esponenti del Jazz tradizionale italiano, riconosciuti a livello internazionale, offriranno un concerto dedicato agli anni ruggenti americani condito di storie, aneddoti ed emozioni “soffiate“ all’aperto e incastonate nella campagna romana, unitamente alla degustazione di un eccellente menù agricolo e birra.

Il programma della serata, a partire dalle ore 18:00, prevede una visita al luppolificio dell’Azienda con l’illustrazione delle fasi produttive della birra artigianale e a seguire, con prenotazione obbligatoria, un apericena ed il concerto della Super Dixie Five.

I biglietti degli spettacoli del venerdì e sabato sera sono acquistabili al Museo o sul sito Liveticket mentre gli eventi al birrificio sono prenotabili direttamente al numero +39 348 6917050. Prima di ogni concerto (alle ore 20:00 per i primi due) è analogamente prevista un apericena opzionale. Per tutti gli eventi è suggerita la prenotazione.

Elisabetta Castiglioni

Fiumicino Jazz Festival

È riservato ad una giocosa e rilassante esperienza tra Musica e Natura il primo appuntamento del FIUMICINO JAZZ FESTIVAL, rassegna ideata da Attilio Berni, direttore artistico del Museo del Saxofono, in collaborazione con la Pro Loco di Fiumicino e il birrificio agricolo Podere 676, che prenderà il via venerdì 3 settembre per svolgersi ogni fine settimana del mese tra il Museo di Maccarese, il battello sul fiume ancorato all’Archeoboat di Fiumicino Paese e la cantina della birra a Testa di Lepre. L’inaugurazione della manifestazione, con due partenze alle ore 17,30 e 18,30 di venerdi, prevede due gite musicali sul  battello con aperidegustazione e il concerto della Continental Dixie Band, orchestra in puro stile New Orleans che arricchirà con le proprie atmosfere Dixieland il tragitto lungo le bellezze paesaggistiche sulle sponde del Tevere.

Sabato 4 settembre alle ore 21:00 è di scena il primo concerto al Museo, insieme al jazz autentico di Max Ionata & Friends.  In un contrappunto intrigante e sintonico, il sound di Max Ionata incontra il tocco di Luca Mannutza interagendo appassionatamente con la ritmica di Francesco Puglisi e Francesco Merenda. Uno scambio amabile d’eleganza e raffinatezze che sfocia in un fluire continuo di suggestioni…Il concerto, per chi lo desidera, è anticipato da un apericena.

In chiusura del primo week-end avrà luogo l’originale appuntamento della serie “Conversaxioni” dedicato alle storie di birra e jazz. Domenica 5 settembre alle ore 18:00, sempre al Museo, protagonista sarà il grande Lino Patruno, che tra racconti e performance  parlerà delle origini italiane del jazz, del blues, del contributo dei neri e di quello di bianchi, allargando il panorama della sua lectio storico-musicale al jazz in Italia negli anni ’50, a Roma e a Milano, e a quello di New Orleans,  Chicago e New York negli anni ’20.

Venerdì 10 settembre   

Birra & Sax – Eventi al Birrificio

concerto e presentazione azienda Podere 676

Podere 676 – Testa di Lepre   

Dalle ore 18:00 a notte fonda…

Sabato 11 settembre   

Concerto MICHAEL ROSEN HARMONIC Quartet           

Museo del Saxofono  

Ore 21:00

Domenica 12 settembre   

Conversaxioni

Storie di Birra & Jazz con …

Attilio Berni     

Sax & Sex

Aneddoti, storie e racconti sul jazz con degustazione snack e birra

Museo del Saxofono  

Ore 18:00

Venerdì 17 settembre   

Birra & Sax – Eventi al Birrificio

concerto e presentazione azienda Podere 676

Podere 676 – Testa di Lepre

Dalle ore 18:00 a notte fonda…

Sabato 18 settembre   

Concerto

SHANTI PROJECT – Enrico Ghelardi 4et          

Museo del Saxofono  

Ore 21:00

Domenica 19 settembre   

Conversaxioni

Storie di Birra & Jazz con…

Alfredo Romeo

Spazzole & Bacchette    

Aneddoti, storie e racconti sul jazz con degustazione snack e birra

Museo del Saxofono  

Ore 18:00 

Venerdì 24 settembre   

Come a New Orleans

Gite musicali sul battello con la Continental Dixie band     

Fiumicino paese

In Collaborazione con la Pro Loco di Fiumicino

Partenze ore 17:30 e ore 18:30

Sabato 25 settembre   

Concerto

ESTEMPORANEA-MENTE – Marilena Paradisi Trio       

Museo del Saxofono  

Ore 21:00

Domenica 26 settembre   

Conversaxioni

Storie di Birra & Jazz con…

Monica Gilardi           

Le donne nel Jazz

Aneddoti, storie e racconti sul jazz con degustazione snack e birra

Museo del Saxofono  

Ore 18:00 

Sito web ufficiale: www.fiumicinojazzfestival.com

Elisabetta Castiglioni