Lunatica INCANTIna apre il 2023 con Frank Sinutre

Un concerto di musica elettronica non convenzionale per dare il benvenuto al 2023. Lunatica INCANTIna apre il nuovo anno con il concerto dei Frank Sinutre che si terrà il 5 gennaio alle ore 21:28 presso Cantine Arpi. Il duo di musicisti, che utilizzano strumenti musicali elettronici fatti in casa, è formato da Isi Pavanelli (ReactaBOX, synth, beat maker, Drummabox, vocoder) e Michele K. Menghinez (chitarra, basso, lap steel guitar, voce, batteria, percussioni). Frank Sinutre è un progetto elettronico nato nel 2011 a Mantova e, per le loro performance,  utilizzano strumenti elettronici fatti in casa, oltre a quelli tradizionali. Al centro del loro progetto musicale il ReactaBox, uno strumento che produce suoni grazie allo spostamento di piccoli cubi su un piano luminoso, quello dei Frank Sinutre si contraddistingue per essere un midi-controller, ossia un dispositivo elettronico che permette di manipolare suoni, attivarli, disattivarli e controllarli attraverso programmazioni a computer o su sintetizzatori. Questa modalità in particolare dà la possibilità di avere più combinazioni di suoni, ottenendo così composizioni sempre uniche e nuove.

Durante i dieci anni di attività, i Frank Sinutre hanno suonato in circa 300 concerti dal vivo in Italia, Svizzera, Slovenia, Croazia e Austria.

Lunatica INCANTIna è non solo una rassegna musicale, ma un esperimento di contaminazione tra imprese, arte e professionisti. Un modo diverso di unire passione, visione e realizzazione e nasce dalla collaborazione di 4 realtà del territorio: Moody Jazz Cafè, Cantine Arpi, AVL e localtourism.it

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.