Carlo Contesso, Federico Forquet e Umberto Pasti a Verde Grazzano 2020

La terza edizione di Verde Grazzano, raffinata mostra mercato di giardinaggio che si terrà dal 25 al 27 settembre nel Parco del Castello di Grazzano Visconti (Piacenza), ospiterà due conferenze tenute da alcune autorità del settore.
La prima, sabato 26 alle ore 15.00, tenuta da Carlo Contesso avrà per titolo “Hidcote vs. Sissinghurst” e proporrà una presentazione e confronto di due dei più famosi giardini di ispirazione Arts and Crafts del Regno Unito che hanno segnato la progettazione moderna. Il tema della conferenza è stato scelto anche per il forte nesso con il luogo che ospita la manifestazione. Il parco del Castello di Grazzano Visconti venne, infatti, ideato e realizzato tra la fine dell’800 e i primi del ‘900 dal Duca Giuseppe Visconti di Modrone (1879- 1941) ispirandosi a questo movimento culturale di riforma delle arti applicate. Il Duca disegnò e curò in prima persona il parco al fine di farne un luogo di svago dove è impossibile annoiarsi: ancora oggi, visitando il giardino, si possono scoprire angoli diversi e prospettive sempre ricche di sorprese.
La seconda conferenza che si terrà domenica 27 settembre alle ore 15.00, sarà una conversazione tra Umberto Pasti e Federico Forquet nell’occasione della pubblicazione da parte di Rizzoli International del libro The World of Federico Forquet: Italian Fashion, Interiors, Gardens (scritto da Hamish Bowles). L’uscita del volume offre dunque lo spunto per ripercorrere alcuni esempi del lavoro del celebre Federico Forquet, la cui decennale carriera di designer ha abbracciato la haute couture, il design raffinato di interni, la progettazione di originali giardini, interpretando il meglio dello stile italiano e l’epoca della dolce vita di Roma.
Le conferenze si terranno nel cortile del Castello sono gratuite previo acquisto del biglietto di ingresso a Verde Grazzano.
Carlo Contesso – Laureato in Garden Design alla University of Greenwich (UK, 2000,) ha conseguito il master in Natural Resources al Virginia Polytechnic Institute and State University (USA, 2009). Libero professionista e docente, ha progettato e seguito la realizzazione di giardini privati in Inghilterra, Italia e negli Stati Uniti d’America ed è curatore della manifestazione Borgo Plantarum.
Federico Forquet – Nasce nel 1931 da una famiglia napoletana di origini francesi. Interrompe la sua carriera nella musica quando conosce Balenciaga per entrare dirompente nel mondo della moda haute couture. Uomo eclettico, nel 1972 ha chiuso il suo atelier romano e da quel momento si è dedicato all’interior design e alla progettazione di giardini.
Umberto Pasti
– Giornalista, scrittore, disegnatore di giardini, divide il suo tempo tra Milano e il Marocco. È autore tra l’altro di Letà fiorita, Laccademia del dottor Pastiche, Giardini e no (Bompiani, 2010), Animali e no (Bompiani, 2016) e Perduto in paradiso (Bompiani, 2018).

Parco del castello di Grazzano Visconti (PC)

S.E.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.