“Suona francese” riparte

Oltre ottanta concerti dislocati in quaranta città italiane attraverseranno l’intera penisola italiana fino al 30 giugno 2014. Per il settimo anno consecutivo, il festival Suona francese, presenta una programmazione consacrata alla scoperta della migliore musica francese: dai talenti emergenti di Pop, Rock, Jazz e Musica Elettronica della sezione “Musiques actuelles” agli incontri di alto prestigio con la musica contemporanea ed alla collaborazione tra Conservatori di musica francese ed italiana nella creazione di progetti didattici sviluppati sul tema della Grande Guerra e sul Prix des Arts “Spécial musique romantique française”.
Un anno importante per la più grande rassegna di musica francese sul territorio italiano, che segna anche il successo nella totale realizzazione dell’accordo sulla cooperazione musicale franco-italiana firmato nel 2011 presentando significativi progetti comuni tra Suona francese e Suona italiano, l’omologa manifestazione promossa dalla Fondazione Musica per Roma e dedicata alla musica italiana in Francia che quest’anno, per la prima volta, si svolgerà in contemporanea.
Il festival Suona francese è organizzato e promosso dall’Ambasciata di Francia in Italia e dall’Institut français Italia, con il sostegno dell’Institut français, della Fondazione Nuovi Mecenati, della Sacem, del Ministero dell’Istruzione e della Ricerca – Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica, del Ministero della Cultura e della Comunicazione francese e del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e con Edison in qualità di main partner.

Elisabetta Castiglioni

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.